Seleziona una pagina

Servizio Accoglienza e Informazione

Dal 1972 è disponibile presso la sede di Bologna un Servizio di Segretariato Sociale, che dall’anno 2005 si è ridefinito, in relazione a quanto previsto dalla nostra Carta dei Servizi, in Servizio di Accoglienza e Informazione (SAI).

SAI si rivolge a genitori, famigliari, tutori/amministratori di persone con disabilità intellettiva e relazionale, soci Anffas e non.

Con il SAI si vuole rispondere al bisogno delle famiglie di poter avere uno spazio a loro dedicato di informazione e orientamento, offre:

  • consulenza e supporto relativamente alla vita relazionale, affettiva, educativa e sociale legati alla presenza di un famigliare disabile;
  • informazione e approfondimento sulle normative per l’acquisizione di diritti e della loro tutela (riconoscimento di invalidità, amministratore di sostegno e altre forme di tutela, integrazione scolastica e lavorativa, accesso ai servizi socio-sanitari, agevolazioni fiscali, barriere architettoniche…);
  • orientamento e supporto nei contatti con le istituzioni del territorio / ASL, Comuni, Aziende Ospedaliere, realtà della comunità locale.

Il SAI (Servizio di Accoglienza e Informazione) vede, oltre alla presenza di famigliari soci volontari e il lavoro di una segretaria, si avvale della collaborazione di esperti quali pedagogisti, psicologi, avvocati, sulla base di necessità specifiche.

È possibile contattare il SAI tutte le mattine dalle ore 09,30 alle ore 12,30 per informazioni telefoniche o per fissare un appuntamento al n. 051.0971975. Il servizio si trova presso la sede dell’associazione.

Servizio di assistenza medica per le visite alle commissioni invalidi

In base alla legge 295/’90 è attivo presso l’associazione un servizio di assistenza medica per le visite alle commissioni invalidi.

Primo sostegno alla famiglia

Attraverso donazioni e raccolta fondi prevede annualmente un budget per garantire in caso di improvvise e gravi necessità, un primo sostegno alla famiglia utilizzando sia figure volontarie sia, nei casi più complessi, figure di professionisti.

Competenze

Postato il

24 Gennaio 2020

Pin It on Pinterest